Giovedì 17 settembre 2020, l’Ing. Issam Al-Abassy, titolare dell’azienda AccuPower, si è unito a David Gradwohl, responsabile della protezione antincendio e delle merci pericolose di AccuPower, al 21° simposio di aprile 2020 del BFA Brandschutzforum Austria, come relatore dell’evento principale sul tema “Protezione antincendio e contro le catastrofi nel nuovo millennio”.

Il simposio di aprile, che ha dovuto essere rimandato a settembre a causa di Corona, si è tenuto per la 21esima volta al Novapark di Graz. Si tratta di un evento innovativo che riunisce esperti riconosciuti dall’Austria e dalla Germania per osservare da vicino e discutere la futura protezione antincendio nel loro paese, tenendo conto degli attuali sviluppi nell’Unione Europea.

Issam Al-Abassy ha tenuto una conferenza sul tema “Batterie agli ioni di litio sul banco di prova”. Il contenuto della conferenza comprendeva misure di protezione efficaci e prevenzione dei danni, nonché una riflessione sul nostro esercizio di protezione antincendio durante le prove di incendio controllato con la nostra cassaforte al litio in collaborazione con il Brandschutzforum Austria.

Riassunto della presentazione “Batterie agli ioni di litio sul banco di prova – Misure di protezione efficaci e prevenzione dei danni – Cosa c’è dopo? – Test del fuoco”:

Grazie alla loro alta densità di energia, le batterie agli ioni di litio sono ora installate in milioni di dispositivi. Sono piccoli, leggeri e generano da 3 a 4 volte la quantità di energia dei precedenti sistemi di batterie. Tuttavia, la densità di energia crea anche molti pericoli. È quindi importante essere consapevoli delle potenziali fonti di pericolo e ridurle al minimo. Le misure preventive di protezione antincendio devono essere prese in considerazione già nella fase di sviluppo. Alla AccuPower, i nostri molti anni di esperienza e know-how in questo settore confluiscono in ogni progetto.
Molte cause potenziali di incendio nelle batterie agli ioni di litio possono essere ridotte a un livello tollerabile con semplici misure. Questo include, per esempio, la corretta progettazione del pacco batterie e l’uso di elettronica di protezione, il trasporto addestrato di merci pericolose ma anche lo stoccaggio e la manipolazione corretti.

A causa della crescente crescita della mobilità elettrica, l’impatto della crescente quantità di batterie di diversi sistemi chimici sull’ambiente sta diventando una questione sempre più importante. 
Nel frattempo, ci sono processi di riciclaggio adeguati attraverso i quali le batterie e le batterie ricaricabili possono essere riciclate professionalmente e che contribuiscono a ridurre il carico sull’ambiente.
Tuttavia, il successo dei sistemi di riciclaggio dipende molto dalla consapevolezza dei consumatori e dalla corretta separazione dei rifiuti.
Tuttavia, siamo ancora di fronte a una grande sfida perché nella mobilità elettrica, le batterie che hanno solo il 60-70% della loro capacità originale sono di solito considerate obsolete. Tali batterie possono ancora essere utilizzate in modo efficiente per 5-8 anni come “2nd life storage” in altre aree, ad esempio in sistemi stazionari o sistemi fotovoltaici. Questo a sua volta allevia l’ambiente, dato che non è necessaria la produzione di nuove batterie per queste aree.

Infine, Al-Abassy ha riferito delle misure di protezione antincendio approfondite che AccuPower ha realizzato insieme a Brandschutzforum Austria presso il campo di addestramento dei Vigili del Fuoco della Stiria e della Scuola di Protezione Civile a Lebring – St. Margarethen. Oltre ai dipendenti AccuPower, hanno partecipato anche il Dr. Otto Widetscheck, ABI Ernst Ulz e noti esperti. 
Durante questo esercizio, una cassaforte al litio AccuPower è stata riempita di batterie agli ioni di litio con una capacità totale di 7.250 Wh e data alle fiamme in modo controllato. Le conoscenze acquisite da questo esercizio saranno incorporate nell’ulteriore sviluppo dell’AccuPower Lithium Safe.

Forum sulla protezione antincendio BFA Austria Accupower
Forum sulla protezione antincendio BFA Austria Accupower